Esempio tratto dalla pratica

Famiglie somale forti

Le offerte assistenziali regolari fornite dalle strutture sanitarie ed educative raggiungono difficilmente le famiglie somale residenti in Svizzera. In questo ambito vi è necessità di apposite misure per entrare in contatto con questo gruppo target e rafforzarne le risorse. Organizzando incontri a cui partecipano moltiplicatori formati e un imam, persone di madrelingua somala sono sensibilizzate in merito all’istruzione dei figli e alla pianificazione familiare. I moltiplicatori si recano in seguito a casa delle famiglie interessate con le quali cercano di instaurare una relazione di fiducia e sono in contatto con i servizi di sostegno forniti dall’assistenza regolare. Gli scambi sono ben accolti dai partecipanti.

Obiettivo

Tramite attività di accompagnamento, garantire una crescita sana del bambino e aumentare la fiducia dei genitori verso le offerte di sostegno regionali.

Link

www.public-health-services.ch/index-de.php?frameset=4&page=389

Condividere la propria esperienza

Avete già diffuso informazioni sanitarie destinate a gruppi sociali svantaggiati? Volete condividere la vostra esperienza con un largo pubblico? Saremo lieti di pubblicare su migesplus i vostri collaudati percorsi di accesso ed esempi tratto dalla pratica!