Flyer/Scheda informativa

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA

I vaccini a mRNA proteggono molto bene da forme gravi di COVID-19 con ospedalizzazione. Nelle persone a partire dai 65 anni, però, con il passare del tempo la protezione può diminuire. A queste persone si raccomanda una vaccinazione di richiamo a partire da sei mesi dopo l’ultima vaccinazione. Nelle persone di meno di 65 anni, per ora non si osserva alcuna diminuzione della protezione vaccinale da forme gravi della malattia. Questo vale anche per le persone particolarmente a rischio affette da malattie croniche in questa fascia d’età. Per il momento, la vaccinazione di richiamo non è quindi generalmente raccomandata al di sotto dei 65 anni.

Versioni
Scaricare
Ordinare

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA tedesco

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA inglese

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA francese

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA italiano

Vaccinazione di richiamo con un vaccino a mRNA romancio