Esempio tratto dalla pratica

petits:pas – imparare giocando

«petits:pas» è un programma ludico e istruttivo per bambini provenienti da ambienti sociali svantaggiati o a basso livello di istruzione. Oltre al sostegno dei bambini a domicilio, il progetto mira a promuovere l’integrazione sociale delle famiglie e a migliorare le competenze genitoriali. Dal suo lancio nel 2007 sono circa 2500 le famiglie che hanno partecipato al programma. Genitori socialmente svantaggiati ricevono la visita di persone formate (spesso donne migranti ben integrate), che li consigliano su temi quali il sostegno alla prima infanzia, il sistema scolastico in Svizzera e altri argomenti sanitari. Il programma permette ai genitori di migliorare le loro competenze e ampliare la loro rete sociale.

Obiettivi

  • Sostenere e promuovere uno sviluppo sano e adatto all’età del bambino
  • Sostenere i genitori nelle loro competenze genitoriali
  • Facilitare una solida integrazione sociale della famiglia

Link

www.a-primo.ch

Condividere la propria esperienza

Avete già diffuso informazioni sanitarie destinate a gruppi sociali svantaggiati? Volete condividere la vostra esperienza con un largo pubblico? Saremo lieti di pubblicare su migesplus i vostri collaudati percorsi di accesso ed esempi tratto dalla pratica!