Informazioni al pubblico
Informazioni al pubblico

Questionario EPDS

Titelbild EPDS DE
L'Edinburgh-Postnatal-Depression-Scale (EPDS) è un questionario di autovalutazione dell'umore negli ultimi 7 giorni. Un punteggio elevato indica una possibile depressione, ma non significa che la depressione sia necessariamente presente, così come un punteggio basso non esclude del tutto una depressione latente o la possibilità che questa possa manifestarsi in un secondo momento. Il questionario non sostituisce quindi una diagnosi di un professionista, anche se fornisce un'indicazione alla persona interessata sulla possibile utilità di contattare un medico per un chiarimento più dettagliato. Soprattutto le donne che hanno la sensazione che qualcosa non vada possono usare l'EPDS per una valutazione iniziale della loro situazione. Può essere utile compilare il questionario più volte nel primo anno dopo la nascita, con un intervallo minimo di 2 settimane. Può anche essere usato durante la gravidanza. Qualora si riscontrasse un punteggio elevato, è opportuno contattare uno specialista. __Fonti EPDS__ Versione originale inglese: Cox J.L., Holden J.M., Sagovsky R. (1987) Detection of postnatal depression: development of the 10-item Edinburgh Postnatal Depression Scale. Br J Psychiatry 150: 782-6. Versione italiana: Carpinello B., Pariante C.M., Serri F., Costa G., Carta M.G. (1997). Validation of the Edinburgh Postnatal Depression Scale in Italy. Journal of Psychosomatic Obstetrics and Gynecology, 18, 280-285.

L'Edinburgh-Postnatal-Depression-Scale (EPDS) è un questionario di autovalutazione dell'umore negli ultimi 7 giorni. Un punteggio elevato indica una possibile depressione, ma non significa che la depressione sia necessariamente presente, così come un punteggio basso non esclude del tutto una depressione latente o la possibilità che questa possa manifestarsi in un secondo momento. Il questionario non sostituisce quindi una diagnosi di un professionista, anche se fornisce un'indicazione alla persona interessata sulla possibile utilità di contattare un medico per un chiarimento più dettagliato. Soprattutto le donne che hanno la sensazione che qualcosa non vada possono usare l'EPDS per una valutazione iniziale della loro situazione.

Può essere utile compilare il questionario più volte nel primo anno dopo la nascita, con un intervallo minimo di 2 settimane. Può anche essere usato durante la gravidanza. Qualora si riscontrasse un punteggio elevato, è opportuno contattare uno specialista.

Fonti EPDS Versione originale inglese: Cox J.L., Holden J.M., Sagovsky R. (1987) Detection of postnatal depression: development of the 10-item Edinburgh Postnatal Depression Scale. Br J Psychiatry 150: 782-6.

Versione italiana: Carpinello B., Pariante C.M., Serri F., Costa G., Carta M.G. (1997). Validation of the Edinburgh Postnatal Depression Scale in Italy. Journal of Psychosomatic Obstetrics and Gynecology, 18, 280-285.

Downloads / Ordini

Anche interessante

Informazioni specialistiche
Sostenere la salute psichica dei futuri genitori

Le specialiste e gli specialisti che assistono le persone nel passaggio alla genitorialità sanno bene che questa fase della vita presenta numerose sfide e comporta alti e bassi. Per sostenere in modo opportuno le future madri e i futuri padri, è necessario…

Informazioni al pubblico
Un lieto evento – ma dove rimane la gioia?

Recentemente ha dato la vita a un bambino: i migliori auguri! Speriamo che lei e il suo bambino stiano bene. Per il 15 per cento circa delle madri e il 10 per cento dei padri non è così.

4 lingue
Informazioni al pubblico
Guida alla salute in Svizzera

La guida, edita in 18 lingue, è un valido aiuto per tutte quelle persone – in particolare migranti – che desiderano orientarsi nel complesso sistema sanitario svizzero. Novità della nuova edizione: consigli, indirizzi e informazioni sulle casse malati in o…

19 lingue
Informazioni al pubblico
Essere sani - restare sani

Essere sani non significa soltanto non essere malati. Essere sani vuol dire sentirsi bene sul piano fisico, psichico e sociale. Con il nostro comportamento nella vita quotidiana possiamo contribuire in modo determinante alla nostra salute. Il presente opus…

18 lingue