Informazioni al pubblico
Informazioni al pubblico

La salute in carcere

Informazioni per il personale penitenziario

Titelbild Brosch Personal ITA
Nel quadro del progetto «Lotta contro le malattie infettive in ambito carcerario (BIG)», svolto su incarico dell‘Ufficio federale della sanità pubblica, è stato realizzato l‘opuscolo «La salute in carcere», destinato ai detenuti. Le malattie trasmissibili, tuttavia, interessano anche il personale penitenziario. La convivenza in carcere, in una stuazione di stretto contatto, può far sì che malattie contagiose si trasmettano con maggiore frequenza rispetto all‘esterno dell‘ambito carcerario. Il presente opuscolo informa il personale incaricato dell‘esecuzione, nonché il personale del lavoro sociale, dell‘accompagnamento socioprofessionale, dell‘assistenza psicologica e spirituale ecc., sulla prevenzione di malattie trasmissibili in carcere. Fornisce indicazioni per la vostra protezione e suggerimenti su come potete contribuire a ridurre i rischi di contagio tra i detenuti.

Nel quadro del progetto «Lotta contro le malattie infettive in ambito carcerario (BIG)», svolto su incarico dell‘Ufficio federale della sanità pubblica, è stato realizzato l‘opuscolo «La salute in carcere», destinato ai detenuti. Le malattie trasmissibili, tuttavia, interessano anche il personale penitenziario. La convivenza in carcere, in una stuazione di stretto contatto, può far sì che malattie contagiose si trasmettano con maggiore frequenza rispetto all‘esterno dell‘ambito carcerario. Il presente opuscolo informa il personale incaricato dell‘esecuzione, nonché il personale del lavoro sociale, dell‘accompagnamento socioprofessionale, dell‘assistenza psicologica e spirituale ecc., sulla prevenzione di malattie trasmissibili in carcere. Fornisce indicazioni per la vostra protezione e suggerimenti su come potete contribuire a ridurre i rischi di contagio tra i detenuti.

Downloads / Ordini

Anche interessante

Informazioni specialistichedir
Wie Sie Covid-19-Impfangebote einfach zugänglich machen

Rund 80 Prozent der Schweizer Bevölkerung wollen sich gegen das Coronavirus impfen lassen. Es besteht die Gefahr, dass die Verletzlichen in der Schweiz – Menschen mit Beeinträchtigungen, Armutsbetroffene und Geflüchtete – hintenanstehen müssen. Das SRK v…

2 lingue
Informazioni specialistichedir
Informazione sulla registrazione delle malattie tumorali

La legge sulla registrazione delle malattie tumorali (LRMT; SR 818.33) e la relativa ordinanza (ORMT). è entrata in vigore il 1° gennaio 2020. Per disporre di dati esaustivi e completi a livello nazionale, medici, ospedali e altre istituzioni sanitarie pu…

14 lingue
Informazioni al pubblico
Conoscenze per la vita

La Croce Rossa Svizzera è la più grande organizzazione umanitaria della Svizzera. Essa si adopera per prevenire e alleviare le sofferenze umane in Svizzera e all' estero. Proteggiamo la salute, la vita e la dignità delle persone e promuoviamo la loro capac…

Informazioni specialistichedir

In un’Europa caratterizzata dalla diversità, la «Dichiarazione di Amsterdam» formula delle raccomandazioni per una gestione degli ospedali adeguata alle esigenze specifiche dei migranti. L’obiettivo prioritario è di sensibilizzare il personale ospedaliero …

10 lingue