Informazioni al pubblico
Informazioni al pubblico

LGBT+ Helpline

Centro di notifica per atti di violenza omofobica e transfobica e servizio di consulenza per tutte le questioni LGBT+

Titelbild LGBT+Helpline
- Centro di notifica: In Svizzera, i casi di violenza omofobica e transfobica non vengono registrati come tali. Per le autorità, la polizia e i politici, ciò che non viene registrato è come se non esistesse. Eppure sappiamo che anche in Svizzera ci sono vittime di violenza omofobica e transfobica. Ecco perché dal 2016 l’LGBT+ Helpline Svizzera raccoglie dati su tutti gli episodi che ci vengono segnalati via modulo, per telefono, ai colloqui individuali o per e-mail. - Consulenza: Le/i consulenti dell’LGBT+ Helpline sono volontari. Si tratta di persone di ogni età e di varie professioni, come operai/e, impiegate/i, giuriste/i, medici, psicologhe e psicologi, educatrici ed educatori socio-culturali o studentesse e studenti. Loro stesse/i sono lesbiche, gay, bi o trans. Anche loro hanno dovuto confrontarsi con la propria identità sessuale, dispongono di molta esperienza personale nel mondo LGBT+ e sapranno rispondere a tutte le tue domande, fornirti indirizzi utili o organizzare un appuntamento con un servizio specializzato.
  • Centro di notifica: In Svizzera, i casi di violenza omofobica e transfobica non vengono registrati come tali. Per le autorità, la polizia e i politici, ciò che non viene registrato è come se non esistesse. Eppure sappiamo che anche in Svizzera ci sono vittime di violenza omofobica e transfobica. Ecco perché dal 2016 l’LGBT+ Helpline Svizzera raccoglie dati su tutti gli episodi che ci vengono segnalati via modulo, per telefono, ai colloqui individuali o per e-mail.

  • Consulenza: Le/i consulenti dell’LGBT+ Helpline sono volontari. Si tratta di persone di ogni età e di varie professioni, come operai/e, impiegate/i, giuriste/i, medici, psicologhe e psicologi, educatrici ed educatori socio-culturali o studentesse e studenti. Loro stesse/i sono lesbiche, gay, bi o trans. Anche loro hanno dovuto confrontarsi con la propria identità sessuale, dispongono di molta esperienza personale nel mondo LGBT+ e sapranno rispondere a tutte le tue domande, fornirti indirizzi utili o organizzare un appuntamento con un servizio specializzato.

Anche interessante

Informazioni specialistichedir
Rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili

La « Rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili” è stata creata nel 2016 da CARITAS Svizzera, TERRE DES FEMMES Svizzera, SALUTE SESSUALE Svizzera e il Centro svizzero di competenza per i diritti umani, su mandato dell’Ufficio federale della san…

3 lingue
Informazioni al pubblico
Aiuto alle vittime di reati in Svizzera

L’Aiuto alle vittime di reati vi aiuta, ad esempio, in caso di: minace, violenza in famiglia, violenza domestica, lesione fisiche, traffico de esseri umani, rapina, abuso sessuale, aggressione sessuale, stalking, assassinio, stupro, incidente stradale, mat…

4 lingue
Informazioni al pubblico

Lilli spricht Jugendliche und junge Erwachsene an mit dem Ziel der Gewaltprävention und der Förderung sexueller Gesundheit. Unser Angebot ist niederschwellig, kostenlos und anonym. Besucher:innen können ohne Angabe einer Email-Adresse Fragen stellen. Sie w…

2 lingue
Informazioni al pubblico
Cartolina di promozione: mutilazioni-genitali-femminili.ch

Il flyer fornisce informazioni sulla nuova piattaforma Internet mutilazioni-genitali-femminili. Il flyer è disponibile in italiano, francese, tedesco e inglese. Tutti i flyer contengono anche l’informazione in somalo e tigrigna. Sulla piattaforma Internet…

6 lingue